Slide background
Slide background
Slide background

CHIRURGIA ORALE


La chirurgia orale comprende tutti gli interventi eseguibili in anestesia locale che possono essere effettuati nell’ambito del cavo orale.

Sono pertanto di pertinenza della chirurgia orale le avulsioni dentarie di elementi non più trattabili, le avulsioni dei denti inclusi e/o malposizionati, il trattamento di ascessi, amputazioni di apici radicolari (apicectomie) e la rimozione di cisti.

Una volta tolto un dente, la soluzione immediata per mantenere un bel sorriso è la sua sostituzione con le moderne tecniche di implantologia che ripristinano una corretta estetica. L’immediata sostituzione del dente mancante è importante per evitare che i denti sani si spostino verso lo spazio vuoto creando problemi alla masticazione e conseguentemente alla salute di tutto l’individuo.

 

PRENOTA LA TUA VISITA GRATUITA


SCEGLI IL TUO TRATTAMENTO


L’estrazione dei denti o radici in inclusione osteomucosa parziale o totale rappresenta probabilmente l’espressione più alta delle difficoltà che un’estrazione può implicare.
In alcuni casi, per mancanza di spazio sufficiente nell’arcata dentaria, alcuni denti rimangono parzialmente o completamente sommersi nell’osso o nella gengiva, crescendo a volte in direzione scorretta. Se questo accade sono inutili alla masticazione e possono anzi causare diverse problematiche, come la difficoltà nella pulizia del dente stesso o infiammazioni gengivali.
In presenza di questo tipo di disturbi, o per prevenirne la loro comparsa spesso si rende necessario procedere all’estrazione.

E’ una branca dell’odontoiatria che si occupa del trattamento di lesioni di origine endodontica che non possono essere trattate con la terapia endodontica convenzionale.

Quando un dente del giudizio incluso, nell’arcata inferiore, appare in stretto contatto con il nervo alveolare inferiore, le procedure “classiche” di estrazione chirurgica possono presentare rischi molto elevati. Al fine di  evitare questi rischi di lesione del nervo, è consigliabile procedere ad una “estrazione lenta”, mediante un apparecchio ortodontico, che consenta al dente incluso di essere sollevato poco per volta allontanandolo dal nervo.

Permette di eliminare o correggere  anomalie, sia della gengiva che delle ossa mascellari, prima di riabilitare il paziente con una protesi fissa o mobile, predisponendo così il cavo orale ad accogliere al meglio la nuova protesi.

Consente di ridurre o eliminare gli inestetismi causati da recessioni della gengiva, questo avviene quando,  il bordo coronale del margine gengivale si trova in posizione apicale rispetto alla giunzione amelo-cementizia del dente interessato. La recessione gengivale determina un “allungamento” della corona clinica del dente, poiché la radice viene “denudata”, trovandosi così esposta all’ambiente orale circostante, causando una problematica di tipo estetico per il paziente.




SCOPRI IL SORRISO CHE PUOI AVERE, SCEGLI UNO DEI NOSTRI TRATTAMENTI.


I trattamenti del Centro Colm a tua disposizione.



DENTURES-2

Le protesi dentarie consentono di sostituire singoli denti o porzioni più…


Implant

L’ impianto dentale è realizzato in titanio, un materiale che consente…


ORTODONIA

Il centro si occupa delle anomalie che riguardano le ossa mascellari e i denti…


ODONTOIATRIA

La chirurgia orale comprende tutti gli interventi eseguibili in anestesia locale che…



Paradontologia-Centro-Colm-Pagani

La Parodontologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi…


Rimozione-amalgama-protetta-Centro-Colm-Pagani

Rimuovere un’ amalgama dentale, è una procedura difficile e responsabile…


implantologia_carico_immediato_Centro_colm_Pagani

Il grande sviluppo tecnologico conosciuto dall’implantologia nel corso degli ultimi anni…


Estetica-Dentale-Sbiancamento-Centro-Colm-Pagani-Salerno

Il concetto di estetica in odontoiatria è profondamente cambiato negli ultimi…